Rilettura critica di alcuni esempi di teodicea e di filosofia della storia moderne alla luce del fenomeno concentrazionario. Analisi delle ambivalenze della cultura di massa rispetto a ciò che al totalitarismo allude - il suo spettro contemporaneo. Possibilità di avere una prospettiva critica e trasformativa sul presente a partire da un uso consapevole dell'immaginazione politica.

BETWEEN REALISM AND FICTION. ARENDT AND LEVI ON CONCENTRATIONARY IMAGINARIES

GUARALDO, Olivia
2015-01-01

Abstract

Rilettura critica di alcuni esempi di teodicea e di filosofia della storia moderne alla luce del fenomeno concentrazionario. Analisi delle ambivalenze della cultura di massa rispetto a ciò che al totalitarismo allude - il suo spettro contemporaneo. Possibilità di avere una prospettiva critica e trasformativa sul presente a partire da un uso consapevole dell'immaginazione politica.
9781784534097
concentration camps; Primo Levi; ideologia totalitaria.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/917583
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact