Lo scritto, in margine alla sentenza della Corte di cassazione n. 27987 del 2013, si occupa del problema dei limiti dei diritti politici dei magistrati e, in particolare, di quello di svolgere attività partitica.

I diritti politici garantiti dalla Costituzione e la responsabilità disciplinare dei magistrati per l'attività partitica (in margine alla sentenza della Corte di cassazione n. 27987 del 2013)

FERRI, Giampietro
Writing – Original Draft Preparation
2014-01-01

Abstract

Lo scritto, in margine alla sentenza della Corte di cassazione n. 27987 del 2013, si occupa del problema dei limiti dei diritti politici dei magistrati e, in particolare, di quello di svolgere attività partitica.
978-88-495-2955-5
magistrati, responsabilità disciplinare, diritti politici
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/899991
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact