L'associazione "Un Canestro per tutti" presenta un unico esempio di centro polifunzionale volto all'aiuto di persone disabili fornendo un servizio a trecentosessanta gradi. Le peculiarità organizzative, di programmazione e di pianificazione strategica di tale realtà hanno permesso di delineare una best practice nel mondo del nonprofit a servizio dei disabili.

Il caso "Un Canestro per tutti"

MOGGI, Sara
2012

Abstract

L'associazione "Un Canestro per tutti" presenta un unico esempio di centro polifunzionale volto all'aiuto di persone disabili fornendo un servizio a trecentosessanta gradi. Le peculiarità organizzative, di programmazione e di pianificazione strategica di tale realtà hanno permesso di delineare una best practice nel mondo del nonprofit a servizio dei disabili.
9788834827802
disabilità; Settore Non Profit; Pianificazione e controllo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/898583
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact