Contini e i classici: Petrarca