Il saggio si sofferma sulla vicenda di Arrenopia, eroica regina d'Irlanda e nuova incarnazione di Bradamante, la cui figura passa dalla novella degli 'Hecathommiti' all'ultima tragedia ferrarese che l'autore compone quando ha già allestito il viaggio che da Ferrara lo porterà alla corte sabauda di Emanuele Filiberto. Ricerche d'archivio presso l'ASTO di Torino e il conseguente ritrovamento di una lettera inedita (datata 10 febbraio 1563; trascritta alle pp. 65-66) del Cinthio al suo protettore, Antonio Maria di Savoia, conte di Collegno, sono alla base di questo lavoro su una tragedia ibrida che ingloba generi che vanno dalla novella al romanzo, dalla trattatistica ad argomenti contemporanei quali il duello e la guerra.

“Ho la barca alla riva” : l’Arrenopia o l’entre-deux. Con una lettera inedita del Giraldi Cinthio

GORRIS, Rosanna
2015

Abstract

Il saggio si sofferma sulla vicenda di Arrenopia, eroica regina d'Irlanda e nuova incarnazione di Bradamante, la cui figura passa dalla novella degli 'Hecathommiti' all'ultima tragedia ferrarese che l'autore compone quando ha già allestito il viaggio che da Ferrara lo porterà alla corte sabauda di Emanuele Filiberto. Ricerche d'archivio presso l'ASTO di Torino e il conseguente ritrovamento di una lettera inedita (datata 10 febbraio 1563; trascritta alle pp. 65-66) del Cinthio al suo protettore, Antonio Maria di Savoia, conte di Collegno, sono alla base di questo lavoro su una tragedia ibrida che ingloba generi che vanno dalla novella al romanzo, dalla trattatistica ad argomenti contemporanei quali il duello e la guerra.
978-88-8419-741-2
Letteratura francese del XVI secolo; Rapporti italo-francesi nel Cinquecento; Giovan Battista Giraldi Cinthio; Arrenopia; Torino nel Cinquecento; Teatro e politica
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Rosanna Gorris Camos «Ho la barca alla riva». L’Arrenopia o l’entre-deux - Estratto.pdf

solo utenti autorizzati

Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 975.74 kB
Formato Adobe PDF
975.74 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/862365
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact