Lo Zarathustra di Nietzche: C. G. Jung e lo scandalo dell'inconscio