L'attrazione della parola verso il proprio cominciamento: dalla lingua sacra alle lingue della dispersione; eziologia cittadina e individuale; la ricerca della madre.

Dante, Boccaccio, l'Origine

CHIECCHI, Giuseppe
2013-01-01

Abstract

L'attrazione della parola verso il proprio cominciamento: dalla lingua sacra alle lingue della dispersione; eziologia cittadina e individuale; la ricerca della madre.
9788822262424
Dante; Boccaccio; origine
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/714761
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact