Le dinamiche sociali di esclusione, il rapporto con il sacro e il miserabile, sono qui affrontati in qualità di cifre costitutive del pensiero batailleano negli scritti politici degli anni Trenta.

L'esclusione come problema politico

Tabacchini, Marco
2013-01-01

Abstract

Le dinamiche sociali di esclusione, il rapporto con il sacro e il miserabile, sono qui affrontati in qualità di cifre costitutive del pensiero batailleano negli scritti politici degli anni Trenta.
9788890556296
Georges Bataille; Fascismo; eclusione; disgusto; eterofobia; salvezza
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/653366
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact