La presente monografia studia il processo di costruzione e formazione dello Stato del Kosovo a partire dal 1999 fino agli sviluppi più recenti dell'ultimo biennio. Nella prima parte la monografia inquadra i principali problemi di diritto internazionale relativi alla formazione degli Stati, con particolare riferimento ai processi di secessione e al c.d. "State-building" internazionalizzato. La seconda parte si concentra sull'intervento di State-building in Kosovo diretto, a partire dal 1999, da un gruppo influente di Stati e dalle principali organizzazioni internazionali, ivi incluse le Nazioni Unite e l'Unione europea. La terza parte dello studio si concentra sulla dichiarazione di indipendenza kosovara del febbraio 2008 e sul relativo parere della Corte internazionale di giustizia del luglio 2010. Infine vengono illustrate le conseguenze sul piano del diritto internazionale degli sviluppi più recenti, in particolare la "dichiarazione di indipendenza" dell'International Steering Group e l'accordo sulla normalizzazione delle relazioni tra Serbia e Kosovo; essi costituiscono due passaggi fondamentali nel processo di affermazione di una statualità internazionale e del riconoscimento di quest'ultima da parte della Serbia.

Formazione dello Stato e processi di State-building nel diritto internazionale. Kosovo 1999-2013.

MILANO, Enrico
2013

Abstract

La presente monografia studia il processo di costruzione e formazione dello Stato del Kosovo a partire dal 1999 fino agli sviluppi più recenti dell'ultimo biennio. Nella prima parte la monografia inquadra i principali problemi di diritto internazionale relativi alla formazione degli Stati, con particolare riferimento ai processi di secessione e al c.d. "State-building" internazionalizzato. La seconda parte si concentra sull'intervento di State-building in Kosovo diretto, a partire dal 1999, da un gruppo influente di Stati e dalle principali organizzazioni internazionali, ivi incluse le Nazioni Unite e l'Unione europea. La terza parte dello studio si concentra sulla dichiarazione di indipendenza kosovara del febbraio 2008 e sul relativo parere della Corte internazionale di giustizia del luglio 2010. Infine vengono illustrate le conseguenze sul piano del diritto internazionale degli sviluppi più recenti, in particolare la "dichiarazione di indipendenza" dell'International Steering Group e l'accordo sulla normalizzazione delle relazioni tra Serbia e Kosovo; essi costituiscono due passaggi fondamentali nel processo di affermazione di una statualità internazionale e del riconoscimento di quest'ultima da parte della Serbia.
9788863425703
Formazione degli Stati; State-building; diritto internazionale; Kosovo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/626367
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact