Musica e fotografia condividono l’immediatezza del linguaggio e uno strettissimo rapporto con il tempo e le emozioni, che nella musica si esprimono attraverso le note e il suono e nella fotografia vivono attraverso l’immagine. Questo libro racconta la storia a Bolzano con i giovani dell’E.C.Y.O. dal 1982 e successivamente dal 1987 con la Gustav Mahler Jugendorchester attraverso l’obiettivo di Gianni Berengo Gardin, che nell’estate del 2004 ha seguito ogni loro passo, fermando gli istanti della loro vita quotidiana. Se s’invitassero a far musica insieme tutti i musicisti italiani che hanno partecipato a queste orchestre, da Mario Brunello, Giovanni Sollima, Danilo Rossi, Antonello Malacorda, ai bolzanini Chiara Tonelli, Sergio Azzolini, Marco Postinghel, Philipp Tutzer, Alberto Danelon e tan- ti altri, s’avrebbe un’enorme Orchestra Italiana che ha avuto la fortuna di arricchirsi conoscendo le varie musiche insieme ai giovani e con i Maestri delle varie nazionalità contribuendo alla nascita di una nuova Europa. Dall’introduzione di Claudio Abbado

Gianni Berengo Gardin: L'altro sguardo

BALLARDINI, Anny
2005

Abstract

Musica e fotografia condividono l’immediatezza del linguaggio e uno strettissimo rapporto con il tempo e le emozioni, che nella musica si esprimono attraverso le note e il suono e nella fotografia vivono attraverso l’immagine. Questo libro racconta la storia a Bolzano con i giovani dell’E.C.Y.O. dal 1982 e successivamente dal 1987 con la Gustav Mahler Jugendorchester attraverso l’obiettivo di Gianni Berengo Gardin, che nell’estate del 2004 ha seguito ogni loro passo, fermando gli istanti della loro vita quotidiana. Se s’invitassero a far musica insieme tutti i musicisti italiani che hanno partecipato a queste orchestre, da Mario Brunello, Giovanni Sollima, Danilo Rossi, Antonello Malacorda, ai bolzanini Chiara Tonelli, Sergio Azzolini, Marco Postinghel, Philipp Tutzer, Alberto Danelon e tan- ti altri, s’avrebbe un’enorme Orchestra Italiana che ha avuto la fortuna di arricchirsi conoscendo le varie musiche insieme ai giovani e con i Maestri delle varie nazionalità contribuendo alla nascita di una nuova Europa. Dall’introduzione di Claudio Abbado
8889412089
Art; Photography; Music; Orchestra; Contemporary Photography
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/602562
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact