La filosofia dell'uomo di Jean-Luc Marion tra Cartesio e la fenomenologia