Nel corso delle ultime due decadi, la progressiva delocalizzazione di attività' produttive ha significativamente alterato l'organizzazione industriale di settori economici avanzati. Particolarmente in settori industriali maturi, la dispersione internazionale della produzione e' stata una scelta strategica obbligata per numerose imprese. Partendo dal riconoscimento di nuovi modelli di organizzazione industriale, questo lavoro si interroga sul possibile ruolo delle attività' produttive nello sviluppo economico di imprese manifatturiere occidentali. Attraverso l'analisi dell'industria dell'arredamento in North Carolina (USA) e nel Nordest italiano, questo studio analizza l'apertura internazionale di catene del valore tradizionali e la relazione tra gli attuali modelli di organizzazione della produzione e lo sviluppo di innovazione di prodotto. Lo discussione di 10 casi studio indica come il controllo di alcune funzioni manifatturiere sia strategico nel processo di innovazione di prodotto e supporti la competitività' delle imprese analizzate.

Over the last few decades, the rise of offshore outsourcing has significantly altered the industrial organization of developed economies. Particularly in mature, low-tech industries, the global relocation of operations has represented a necessary strategy for numerous organizations. Departing from the acknowledgment of changing patterns of industrial organization, I wonder whether production can still foster the economic development of Western manufacturers. By focusing on the furniture industry in North Carolina (USA) and in Northeast Italy, this study investigates the way established value chains have been reorganized in the global scenario and how the current organization of operations is affecting manufacturers’ innovation capabilities and competitiveness. The development of an international multiple case study suggests that control over manufacturing activities enhances product innovation and supports firms’ competitiveness.

Managing global value chains in the furniture industry. An international comparative study

BUCIUNI, Giulio
2013

Abstract

Nel corso delle ultime due decadi, la progressiva delocalizzazione di attività' produttive ha significativamente alterato l'organizzazione industriale di settori economici avanzati. Particolarmente in settori industriali maturi, la dispersione internazionale della produzione e' stata una scelta strategica obbligata per numerose imprese. Partendo dal riconoscimento di nuovi modelli di organizzazione industriale, questo lavoro si interroga sul possibile ruolo delle attività' produttive nello sviluppo economico di imprese manifatturiere occidentali. Attraverso l'analisi dell'industria dell'arredamento in North Carolina (USA) e nel Nordest italiano, questo studio analizza l'apertura internazionale di catene del valore tradizionali e la relazione tra gli attuali modelli di organizzazione della produzione e lo sviluppo di innovazione di prodotto. Lo discussione di 10 casi studio indica come il controllo di alcune funzioni manifatturiere sia strategico nel processo di innovazione di prodotto e supporti la competitività' delle imprese analizzate.
Global value chains; Outsourcing; Innovation
Over the last few decades, the rise of offshore outsourcing has significantly altered the industrial organization of developed economies. Particularly in mature, low-tech industries, the global relocation of operations has represented a necessary strategy for numerous organizations. Departing from the acknowledgment of changing patterns of industrial organization, I wonder whether production can still foster the economic development of Western manufacturers. By focusing on the furniture industry in North Carolina (USA) and in Northeast Italy, this study investigates the way established value chains have been reorganized in the global scenario and how the current organization of operations is affecting manufacturers’ innovation capabilities and competitiveness. The development of an international multiple case study suggests that control over manufacturing activities enhances product innovation and supports firms’ competitiveness.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Giulio Buciuni_Thesis.pdf

non disponibili

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 2.36 MB
Formato Adobe PDF
2.36 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/556149
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact