Martiri e donne sante de penitentia: dalle pagine miniate alla decorazione in chiesa