Dopo aver ricostruito la critica mossa dal prof. Marcello Pedrazzoli al pensiero olistico della scienza giuslavoristica (sia all’interno della nozione di subordinazione e sia con riferimento all’alternativa lavoro autonomo-lavoro subordinato), si sostiene che la materia delle astensioni collettive dal lavoro offra un privilegiato terreno di verifica della bontà di tale approccio critico. In particolare, la necessità di una concezione pluralistica del diritto del lavoro viene riscontrata con riferimento al diritto di sciopero, alle astensioni collettive dei lavoratori autonomi ed al c.d. sciopero delle mansioni.

La sineddoche giuslavoristica e le astensioni collettive dal lavoro

PILATI, Andrea
2012

Abstract

Dopo aver ricostruito la critica mossa dal prof. Marcello Pedrazzoli al pensiero olistico della scienza giuslavoristica (sia all’interno della nozione di subordinazione e sia con riferimento all’alternativa lavoro autonomo-lavoro subordinato), si sostiene che la materia delle astensioni collettive dal lavoro offra un privilegiato terreno di verifica della bontà di tale approccio critico. In particolare, la necessità di una concezione pluralistica del diritto del lavoro viene riscontrata con riferimento al diritto di sciopero, alle astensioni collettive dei lavoratori autonomi ed al c.d. sciopero delle mansioni.
9788820414924
sineddoche
astensioni collettive
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2012 sineddoche.pdf

non disponibili

Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 2.38 MB
Formato Adobe PDF
2.38 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/516150
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact