Nella scheda si esamina la tomba di J. Cavalli (m. 1385), celebre capitano appartenente ad uno dei più prestigiosi casati veronesi legati agli Scaligeri e al soldo della Serenissima dal 1375. Il monumento, firmato dal lapicida veneziano Paolo di Jacobello, ha avuto, in sede critica, contrastanti proposte cronologiche che, sulla base di un inedito documento, ora possono essere risolte: la sua sepoltura, infatti, fu messa in opera poco dopo la morte nella cappella concessa alla famiglia dai domenicani.

Monumento funebre di Jacopo Cavalli

D'AMBROSIO, Silvia
2012

Abstract

Nella scheda si esamina la tomba di J. Cavalli (m. 1385), celebre capitano appartenente ad uno dei più prestigiosi casati veronesi legati agli Scaligeri e al soldo della Serenissima dal 1375. Il monumento, firmato dal lapicida veneziano Paolo di Jacobello, ha avuto, in sede critica, contrastanti proposte cronologiche che, sulla base di un inedito documento, ora possono essere risolte: la sua sepoltura, infatti, fu messa in opera poco dopo la morte nella cappella concessa alla famiglia dai domenicani.
9788865121108
Tombe veneziane; Santi Giovanni e Paolo; Paolo di Jacobello
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/508753
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact