Nella scheda è presentata la tomba di V. Pisani (m. 1380), celebre capitano generale da Mar di Venezia; onorato dalla Repubblica con solenni esequie, fu sepolto in un monumento eretto, a spese della famiglia, nel presbiterio della chiesa di Sant'Antonio di Castello. Dopo la demolizione dell'edificio, avvenuta all'inizio dell'Ottocento, le parti superstiti del sepolcro (la statua stante del comandante e l'epigrafe) furono riparate all'Arsenale e, solo negli anni Venti del Novecento, integrate ad un nuovo monumento realizzato, sulla base di un acquarello settecentesco, nella basilica dei Santi Giovanni e Paolo.

Monumento funebre di Vettor Pisani

D'AMBROSIO, Silvia
2012

Abstract

Nella scheda è presentata la tomba di V. Pisani (m. 1380), celebre capitano generale da Mar di Venezia; onorato dalla Repubblica con solenni esequie, fu sepolto in un monumento eretto, a spese della famiglia, nel presbiterio della chiesa di Sant'Antonio di Castello. Dopo la demolizione dell'edificio, avvenuta all'inizio dell'Ottocento, le parti superstiti del sepolcro (la statua stante del comandante e l'epigrafe) furono riparate all'Arsenale e, solo negli anni Venti del Novecento, integrate ad un nuovo monumento realizzato, sulla base di un acquarello settecentesco, nella basilica dei Santi Giovanni e Paolo.
9788865121108
Tombe veneziane; Santi Giovanni e Paolo; Pierpaolo e Jacobello Dalle Masegne
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/508751
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact