Obiettivo di queste pagine è analizzare le principali tesi di E. J. Lowe in metafisica, ontologia e filosofia della mente. Intendo mostrare come la metafisica fornisca lo sfondo concettuale della proposta di Lowe, e come la realtà, considerata come unitaria e auto-coerente, e le nozioni di sostanza e di risorse esplicative ne costituiscano tre presupposti imprescindibili. Nel primo capitolo discuto la metafisica di Lowe, il rapporto tra metafisica e discipline scientifiche e intellettuali, e le nozioni di possibilità, sostanza e tempo. Nel secondo analizzo la sua proposta ontologica, in particolare il suo sistema quadri-categoriale e le sue capacità esplicative. Nel terzo, infine, mostro la sua posizione sul rapporto mente-corpo e le sue riflessioni relative allo statuto ontologico della persona.

The aim of these pages is to analyze E. J. Lowe’s main theses regarding metaphysics, ontology and philosophy of mind. I intend to show that metaphysics provides the conceptual background of his proposal, and that reality, considered as unitary and self-consistent, and the notions of substance and explanatory resources constitute three essential assumptions. In the first chapter I discuss the metaphysics of Lowe, the relationship between metaphysics, special sciences and intellectual disciplines, and the notions of possibility, substance and time. In the second I analyze his ontological proposal, in particular his ‘four-category ontology’ and its explanatory power. In the third, finally, I discuss his position on the mind-body problem and his reflections on the ontological status of persons.

Il rompicapo della realtà. Metafisica, ontologia e filosofia della mente in E. J. Lowe

TAMBASSI, Timothy
2013

Abstract

Obiettivo di queste pagine è analizzare le principali tesi di E. J. Lowe in metafisica, ontologia e filosofia della mente. Intendo mostrare come la metafisica fornisca lo sfondo concettuale della proposta di Lowe, e come la realtà, considerata come unitaria e auto-coerente, e le nozioni di sostanza e di risorse esplicative ne costituiscano tre presupposti imprescindibili. Nel primo capitolo discuto la metafisica di Lowe, il rapporto tra metafisica e discipline scientifiche e intellettuali, e le nozioni di possibilità, sostanza e tempo. Nel secondo analizzo la sua proposta ontologica, in particolare il suo sistema quadri-categoriale e le sue capacità esplicative. Nel terzo, infine, mostro la sua posizione sul rapporto mente-corpo e le sue riflessioni relative allo statuto ontologico della persona.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
TESI DOTTORATO.pdf

non disponibili

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 683.09 kB
Formato Adobe PDF
683.09 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/506555
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact