Dino Costantini riflette sul dibattito sorto attorno al 1990 in Francia sulla questione del passato coloniale francese, che ha generato una specie di " guerre des mémoires". Per superare tale conflitto l'autore torna sulla storia coloniale e le posizioni contrapposte che si sono affrontate nel corso di decenni, e considera gli scritti di Aimé Césaire, Albert Memmi e Franz Fanon.

Mission civilisatrice: le rôle de l'histoire coloniale dans la construction de l'identité politique française

FERDINAND, Juliette
2008

Abstract

Dino Costantini riflette sul dibattito sorto attorno al 1990 in Francia sulla questione del passato coloniale francese, che ha generato una specie di " guerre des mémoires". Per superare tale conflitto l'autore torna sulla storia coloniale e le posizioni contrapposte che si sono affrontate nel corso di decenni, e considera gli scritti di Aimé Césaire, Albert Memmi e Franz Fanon.
9782707153876
Francia; colonialismo; universalismo repubblicano; Aimé Césaire; Albert Memmi; Franz Fanon
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/500351
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact