Anthony Giddens è il sociologo più influente del nostro tempo. Partendo dalla riscoperta di classici del pensiero sociale come Marx, Weber, Durkheim, lo scienziato sociale inglese ha letteralmente rifondato la sociologia contemporanea, facendone uno strumento essenziale per interpretare il mondo emerso dalla fine delle ideologie e della guerra fredda. Il libro di Nizet è la guida essenziale allo studio di Giddens, un pensatore la cui opera è monumentale e di non facile comprensione, considerato che i suoi interessi di ricerca hanno spaziato nelle più varie direzioni: dalla metodologia sociale alla teoria delle istituzioni, dalla sociologia della guerra alla teoria della modernità riflessiva e della globalizzazione, fino ad arrivare a scritti più prettamente politici come la Terza Via, che l’ha condotto a impegnarsi come consigliere di Blair ieri e di Brown oggi. Con chiarezza di sintesi, Nizet descrive l’evoluzione del pensiero di Giddens, che divide in quattro fasi: la rifondazione della sociologia, la trasformazione dei sistemi sociali, le istituzioni della modernità e, infine, globalizzazione, esperienza intima e politica.

La sociologia di Giddens

TALLARICO, Giovanni Luca
2009

Abstract

Anthony Giddens è il sociologo più influente del nostro tempo. Partendo dalla riscoperta di classici del pensiero sociale come Marx, Weber, Durkheim, lo scienziato sociale inglese ha letteralmente rifondato la sociologia contemporanea, facendone uno strumento essenziale per interpretare il mondo emerso dalla fine delle ideologie e della guerra fredda. Il libro di Nizet è la guida essenziale allo studio di Giddens, un pensatore la cui opera è monumentale e di non facile comprensione, considerato che i suoi interessi di ricerca hanno spaziato nelle più varie direzioni: dalla metodologia sociale alla teoria delle istituzioni, dalla sociologia della guerra alla teoria della modernità riflessiva e della globalizzazione, fino ad arrivare a scritti più prettamente politici come la Terza Via, che l’ha condotto a impegnarsi come consigliere di Blair ieri e di Brown oggi. Con chiarezza di sintesi, Nizet descrive l’evoluzione del pensiero di Giddens, che divide in quattro fasi: la rifondazione della sociologia, la trasformazione dei sistemi sociali, le istituzioni della modernità e, infine, globalizzazione, esperienza intima e politica.
9788883501180
sociologia; postmodernità; globalizzazione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/498152
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact