Il testo incomincia descrivendo la difficoltà delle psicoanaliste di mettere in parola e portare a discorso simbolico condiviso la propria differenza sessuale nel rapporto con analizzate o analizzati. In un secondo momento viene considerata la posizione di Francoise Dolto nei confronti dell'inconscio, mostrandone la posizione femminile nei suoi contributi teorici.

L'inconscio raccontato da una psicoanalista: Francoise Dolto

ZAMBONI, Chiara
2012

Abstract

Il testo incomincia descrivendo la difficoltà delle psicoanaliste di mettere in parola e portare a discorso simbolico condiviso la propria differenza sessuale nel rapporto con analizzate o analizzati. In un secondo momento viene considerata la posizione di Francoise Dolto nei confronti dell'inconscio, mostrandone la posizione femminile nei suoi contributi teorici.
9788879165006
inconscio; filosofia; psicoanalisi; differenza femminile; Dolto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/487951
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact