Gli operatori del restauro delle architetture industriali, di fronte all'insieme di macchinari e sistemi impiegati per la produzione resi obsoleti da mutate esigenze, possono riscontrare notevoli difficoltà di interpretazione che possono compromettere l’efficacia dell’intervento di recupero. La componente tecnologica può costituire, per il suo carattere identitario, una testimonianza storica di fondamentale importanza, se relazionata all'edificio che la contiene. Tuttavia, la scelta di quali siano gli elementi significativi da preservare implica un approccio conoscitivo metodico e consapevole. Nell'intervento qui presentato si vogliono evidenziare gli aspetti e le problematiche relative alla metodologia di studio di tali beni nelle fasi di restauro degli edifici industriali e mettere in evidenza la mancanza di un solido supporto legislativo di vincolo.Al fine di individuare le buone pratiche di intervento volte a garantire una salvaguardia di tale patrimonio, vengono indagate le diverse modalità di approccio alla componente tecnologica produttiva storica mediante una serie di casi emblematici di intervento riguardanti le architetture industriali.

Per una tutela della componente tecnologica nel restauro degli edifici storici del patrimonio industriale

Bossum, Erika
2014

Abstract

Gli operatori del restauro delle architetture industriali, di fronte all'insieme di macchinari e sistemi impiegati per la produzione resi obsoleti da mutate esigenze, possono riscontrare notevoli difficoltà di interpretazione che possono compromettere l’efficacia dell’intervento di recupero. La componente tecnologica può costituire, per il suo carattere identitario, una testimonianza storica di fondamentale importanza, se relazionata all'edificio che la contiene. Tuttavia, la scelta di quali siano gli elementi significativi da preservare implica un approccio conoscitivo metodico e consapevole. Nell'intervento qui presentato si vogliono evidenziare gli aspetti e le problematiche relative alla metodologia di studio di tali beni nelle fasi di restauro degli edifici industriali e mettere in evidenza la mancanza di un solido supporto legislativo di vincolo.Al fine di individuare le buone pratiche di intervento volte a garantire una salvaguardia di tale patrimonio, vengono indagate le diverse modalità di approccio alla componente tecnologica produttiva storica mediante una serie di casi emblematici di intervento riguardanti le architetture industriali.
Patrimonio industriale; Restauro; Archeologia industriale a Verona
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/483755
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact