La formulazione biblica dell'VIII Comandamento viene qui letta come una possibile via di soluzione dell'opposizione tra la visione eudaimonistica e quella deontologica attorno al problema della veridicità. Il classico problema del rapporto tra pensiero ed essere rimane sullo sfondo della discussione, ma questa, svolgendosi, si orienta in particolare sui temi della testimonianza e della coerenza, avendo di mira la realizzazione di un rapporto autentico con la comunità.

La ricerca della verità nella coerenza

ERLE, Giorgio
2012

Abstract

La formulazione biblica dell'VIII Comandamento viene qui letta come una possibile via di soluzione dell'opposizione tra la visione eudaimonistica e quella deontologica attorno al problema della veridicità. Il classico problema del rapporto tra pensiero ed essere rimane sullo sfondo della discussione, ma questa, svolgendosi, si orienta in particolare sui temi della testimonianza e della coerenza, avendo di mira la realizzazione di un rapporto autentico con la comunità.
9788831542241
verità; Falsità; Kant; Aristotele; coerenza; testimonianza
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/481949
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact