La figura del pícaro – sin dalle sue origini un giovane scaltro, di bassa estrazione sociale e scarse virtù, «che va mal vestito e con apparenza di uomo di poco onore»– ha conosciuto una larghissima fortuna nei romanzi dei secoli XVI e XVII, in pieno Rinascimento spagnolo, e successivamente si è e diffusa nelle altre letterature europee, in Francia, in Germania e in Inghilterra, dove è stata ripresa attraverso traduzioni e rielaborazioni anche in altri generi come il teatro e il cinema.

La vita letteraria del pícaro

CAPPELLARI, Simona
2012

Abstract

La figura del pícaro – sin dalle sue origini un giovane scaltro, di bassa estrazione sociale e scarse virtù, «che va mal vestito e con apparenza di uomo di poco onore»– ha conosciuto una larghissima fortuna nei romanzi dei secoli XVI e XVII, in pieno Rinascimento spagnolo, e successivamente si è e diffusa nelle altre letterature europee, in Francia, in Germania e in Inghilterra, dove è stata ripresa attraverso traduzioni e rielaborazioni anche in altri generi come il teatro e il cinema.
9788864641843
Picaro; letteratura spagnola; tedesca; inglese
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/478394
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact