Edizione critica dell'inedita La Liberté conquise ou le Despotisme renversé di Harny de Guerville, rappresentata dal gennaio 1791 all'agosto 1793 al Théâtre de la Nation (Comédie-Française). Apprezzata dal pubblico, dalla critica e dalle istituzioni per la sua valenza patriottica, la pièce mette in scena una drammatizzazione della presa della Bastiglia. Le numerose varianti presenti sul manoscritto di suggeritore (unico esemplare rimasto) testimoniano dell'adattamento della composizione all'attualità socio-politica e all'"esprit public" e del passaggio storico tra due fasi distinte della Rivoluzione francese.

Harny de Guerville. La Liberté conquise ou le Despotisme renversé, éd. critique de P. Perazzolo

PERAZZOLO, Paola
2012

Abstract

Edizione critica dell'inedita La Liberté conquise ou le Despotisme renversé di Harny de Guerville, rappresentata dal gennaio 1791 all'agosto 1793 al Théâtre de la Nation (Comédie-Française). Apprezzata dal pubblico, dalla critica e dalle istituzioni per la sua valenza patriottica, la pièce mette in scena una drammatizzazione della presa della Bastiglia. Le numerose varianti presenti sul manoscritto di suggeritore (unico esemplare rimasto) testimoniano dell'adattamento della composizione all'attualità socio-politica e all'"esprit public" e del passaggio storico tra due fasi distinte della Rivoluzione francese.
9788896419496
Diciottesimo secolo; teatro della Rivoluzione; scrittura della storia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/478358
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact