Una perdurante contenuta presenza di local utilities nel mercato di borsa porta a concludere che non bastino dimensione e redditività adeguate per condurre ad una scelta di quotazione, ma che tale decisione abbia una forte valenza strategica che porta necessariamente ad analizzare la volontà del soggetto decisionale della singola local utilities. Interrogarsi sul perché di tale modesta presenza sul mercato di borsa significa pertanto interrogarsi sulla formazione delle stesse linee strategiche, a loro volta fortemente condizionate dal rapporto esistente tra soggetto economico-ente proprietario e l’organo di gestione dell’azienda stessa.

Programmazione e controllo nelle società di servizi pubblici locali

LEARDINI, Chiara
2007

Abstract

Una perdurante contenuta presenza di local utilities nel mercato di borsa porta a concludere che non bastino dimensione e redditività adeguate per condurre ad una scelta di quotazione, ma che tale decisione abbia una forte valenza strategica che porta necessariamente ad analizzare la volontà del soggetto decisionale della singola local utilities. Interrogarsi sul perché di tale modesta presenza sul mercato di borsa significa pertanto interrogarsi sulla formazione delle stesse linee strategiche, a loro volta fortemente condizionate dal rapporto esistente tra soggetto economico-ente proprietario e l’organo di gestione dell’azienda stessa.
9788813272784
programmazione; servizi pubblici
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/478036
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact