Dopo una sintetica ricostruzione dell'evoluzione della disciplina generale degli accordi tra pubbliche amministrazioni e tra amministrazioni e privati nel settore dei servizi pubblici locali, viene affrontato il problema della qualificazione giuridica del contratto di servizio che lega ente locale e società in house. La soluzione viene orientata, in ossequio alla sostanza della situazione, in direzione del versante pubblicistico. In particolare viene esplorata la possibilità di una qualificazione di tale contratto come accordo tra pubbliche amministrazioni ai sensi e per gli effetti dell'art. 15 della legge n. 241 del 1990.

Gli accordi tra pubbliche amministrazioni nei servizi pubblici locali alla luce delle recenti evoluzioni normative. Il problema della qualificazione giuridica del c.d. contratto di servizio tra ente locale e società in house.

BERCELLI, Jacopo
2012

Abstract

Dopo una sintetica ricostruzione dell'evoluzione della disciplina generale degli accordi tra pubbliche amministrazioni e tra amministrazioni e privati nel settore dei servizi pubblici locali, viene affrontato il problema della qualificazione giuridica del contratto di servizio che lega ente locale e società in house. La soluzione viene orientata, in ossequio alla sostanza della situazione, in direzione del versante pubblicistico. In particolare viene esplorata la possibilità di una qualificazione di tale contratto come accordo tra pubbliche amministrazioni ai sensi e per gli effetti dell'art. 15 della legge n. 241 del 1990.
9788849524536
accordi; contratto di servizio; qualificazione giuridica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/477017
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact