Omero, 'Iliade' (libri II-III). Versione latina di Angelo Poliziano copiata di sua mano e dedicata a Lorenzo il Magnifico