Sinesio di Cirene, 'De somniis'. Michele Psello, 'De daemonibus'. Traduzioni latine di Marsilio Ficino in un codice destinato a Piero di Lorenzo de' Medici