Valori e sacralità della persona: autotrascendenza come eteropoiesi