Sul riuso postmoderno di un mito biblico: il caso di "Archetyp" di Ralf König