«Un solitario delle lettere»? Formazione, prime esperienze scrittorie e rapporto con Antonio Fogazzaro di Tommaso Gallarati Scotti