L’immagine radiografica convenzionale è costituita dalla sovrapposizione di oggetti appartenenti a piani diversi, e pertanto risulta spesso difficile identificare ed isolare i dettagli di un determinato piano. Per superare tali difficoltà è possibile ricorrere alla tomografia convenzionale (TCV), che consente di focalizzare i particolari che si trovano in un determinato piano del paziente, cancellando per sfumatura quelli che giacciono nei piani sopra e sottostanti.

Tomografia Tradizionale

MORANA, Giovanni;FACCIOLI, Niccolò;
2008

Abstract

L’immagine radiografica convenzionale è costituita dalla sovrapposizione di oggetti appartenenti a piani diversi, e pertanto risulta spesso difficile identificare ed isolare i dettagli di un determinato piano. Per superare tali difficoltà è possibile ricorrere alla tomografia convenzionale (TCV), che consente di focalizzare i particolari che si trovano in un determinato piano del paziente, cancellando per sfumatura quelli che giacciono nei piani sopra e sottostanti.
9788879474788
Radiologia; odontoiatria; stratigrafia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/474010
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact