La malattia tra sintomo e simbolo