Il testo si interroga, in dialogo con il poeta italiano Andrea Appetito, sulle forme contemporanee dell'anonimato e sulla risorsa rappresentata dal venire meno dei nomi.

Sinnombre. Una corrispondencia con Andrea Appetito

SOLLA, Gianluca
2011

Abstract

Il testo si interroga, in dialogo con il poeta italiano Andrea Appetito, sulle forme contemporanee dell'anonimato e sulla risorsa rappresentata dal venire meno dei nomi.
Senzanome; anonimato; collettività
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/473714
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact