Il saggio prende in esame l'insieme della tradizione manoscritta del così detto Liber di Angela da Foligno. Lo studio critico, seppure condotto a volo radente, sul parco di manoscritti tre- e quattrocenteschi che trasmettono il testo dell'opera, consente di tracciare le linee di strategia messe in atto tra i diversi attori che hanno ritenuto di potersi appropriare del testo della mistica folignate.

Dal Liber ai libri: il Libro di Angela da Foligno allo specchio della sua tradizione manoscritta

BASSETTI, Massimiliano
2012

Abstract

Il saggio prende in esame l'insieme della tradizione manoscritta del così detto Liber di Angela da Foligno. Lo studio critico, seppure condotto a volo radente, sul parco di manoscritti tre- e quattrocenteschi che trasmettono il testo dell'opera, consente di tracciare le linee di strategia messe in atto tra i diversi attori che hanno ritenuto di potersi appropriare del testo della mistica folignate.
9788879887533
manoscritti medievali; Angela da Foligno; Letteratura mistica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/473611
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact