Al centro dell'attenzione del presente lavoro è l'ordinanza con la quale il giudice per le indagini preliminari, decidendo sulla richiesta di incidente probatorio avanzata da una parte delle parti, disponde l'assunzione anticipata della prova. Movendo dalla constatazione della duplice natura del provvedimento in oggetto, nel quale si uniscono il momento delibativo (sia sulla ammissibilità sia sulla fondatezza della domanda) e quello predispositivo dell'esecuzione dell'incidente (tanto nella versione ordinaria quanto in quella speciale prevista dall'art.398 comma 5 bis c.p.p.), la disamina viene condotta, su entrambi i profili, soffermandosi sugli aspetti problematici. L'analisi si conclude non senza prima aver affrontato la vexata quaestio della impugnabilità dell'ordinanza de qua e aver esaminato gli adempimenti esecutivi da quest'ultima derivanti.

Commento all'art.398 c.p.p.

RENON, Paolo
2005

Abstract

Al centro dell'attenzione del presente lavoro è l'ordinanza con la quale il giudice per le indagini preliminari, decidendo sulla richiesta di incidente probatorio avanzata da una parte delle parti, disponde l'assunzione anticipata della prova. Movendo dalla constatazione della duplice natura del provvedimento in oggetto, nel quale si uniscono il momento delibativo (sia sulla ammissibilità sia sulla fondatezza della domanda) e quello predispositivo dell'esecuzione dell'incidente (tanto nella versione ordinaria quanto in quella speciale prevista dall'art.398 comma 5 bis c.p.p.), la disamina viene condotta, su entrambi i profili, soffermandosi sugli aspetti problematici. L'analisi si conclude non senza prima aver affrontato la vexata quaestio della impugnabilità dell'ordinanza de qua e aver esaminato gli adempimenti esecutivi da quest'ultima derivanti.
9788813252243
Incidente probatorio; richiesta; decisione del giudice; ordinanza; contenuto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/473157
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact