A. Bourdelle nel 1914 visita per la prima volta Venezia in occasione della sua personale alla Biennale: appunta alcuni ricordi, sulla città, sull'arte e sulla pittura di Emma Ciardi che di lì a poco avrebbe esposto a Parigi nella stessa galleria di Bourdelle.

La splendeur de Venise et de l'Art moderne

BELTRAMI, Cristina
2012

Abstract

A. Bourdelle nel 1914 visita per la prima volta Venezia in occasione della sua personale alla Biennale: appunta alcuni ricordi, sulla città, sull'arte e sulla pittura di Emma Ciardi che di lì a poco avrebbe esposto a Parigi nella stessa galleria di Bourdelle.
9788896600696
"Bourdelle"; "Venezia"; "Emma Ciardi"
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
BELTRAMI - Bourdelle - La splendeur de l'art mdoerne.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 1.86 MB
Formato Adobe PDF
1.86 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/468550
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact