La legittimazione giudiziaria della “Repubblica di Karlsruhe”