Ricostruzione alla luce di documenit inediti dell'esilio ferrarese di Clément Marot e analisi della sua produzione poetica durante il suo soggiorno alla Corte estense ed in particolare delle sue Epistres

“Un franzese nominato Clemente”: Marot à Ferrare

GORRIS, Rosanna
1997

Abstract

Ricostruzione alla luce di documenit inediti dell'esilio ferrarese di Clément Marot e analisi della sua produzione poetica durante il suo soggiorno alla Corte estense ed in particolare delle sue Epistres
Clément Marot; esilio; Ferrara
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/431875
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact