I nuovi programmi per la scuola dell’obbligo costituiscono un notevole passo avanti per la valorizzazione della disciplina. Il cambio di ottica con cui è vista la geografia rappresenta una occasione fondamentale per modificarne percezione e didattica

La geografia da disciplina descrittiva a scienza formativa

SALGARO, Silvino
1988

Abstract

I nuovi programmi per la scuola dell’obbligo costituiscono un notevole passo avanti per la valorizzazione della disciplina. Il cambio di ottica con cui è vista la geografia rappresenta una occasione fondamentale per modificarne percezione e didattica
Geografia; programmi; scuola
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/431364
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact