Gabriele d'Annunzio, La figlia di Iorio, edizione critica e commentata