Single e signorina: una nuova differenziazione