La ricerca, nel campo delle Attività Fisiche Adattate (APA) in Anoressia Nervosa (AN), ha studiato gli effetti della terapia cognitivo-comportamentale (CBT) su: (i) Composizione Corporea, (ii) dispendio energetico e (iii )capacità fisiche (PC) in pazienti ricoverate. La ricerca ha coinvolto soggetti con Anoressia Nervosa, ricoverate presso la clinica Villa Garda – Unità riabilitativa dei Disturbi dell’alimentazione e dell’obesità, Verona - tra il 2010 e il 2012. Le pazienti sono stati incluse nella ricercaseguendo i seguenti criteri: (i) età, 12-65 anni, (ii) diagnosi di disturbo alimentare secondo intervista (EDE) 12.0D), (iii) fallimento del trattamento ambulatoriale intensivo. I soggetti con abuso di sostanze e con disturbi psicotici acuti non sono stati considerati per l'ammissione in ospedale. Lo studio di ricerca è stato diviso in tre sezioni. La prima sezione contiene le definizioni e il background scientifico dei disturbi alimentari e l'anoressia nervosa in particolare, insieme con le sue psicopatologie correlate, e il trattamento. La seconda sezione descrive la fisiologia del disturbo alimentare, anoressia nervosa, in particolare, e fornisce, a conclusione della sezione, i tre studi pubblicati che trattano il metabolismo basale e la composizione corporea nel gruppo sperimentale di pazienti a Villa Garda. La terza sezione è dedicata all'attività fisica legata ai disturbi alimentari, in particolare anoressia nervosa. In conclusione di questa sezione, gli studi 4 e 5 propongono una misura innovativa delle capacità fisiche salute correlate, ed un approccio alla nuova metodologia per la misurazione oggettiva della quantità e qualità dell'attività fisica, in un contesto clinico. Conclusioni: la spesa energetica del metabolismo basale (REE) può essere misurata con discreta precisione, dopo un solo giorno di ri-alimentazione, utilizzando il Fitmate, e dall’ equazione di Müller et al. Il SenseWear Pro2 Armband (SWA) non sembra essere una valida alternativa ai metodi Fitmate e all’equazione di Müller, per la valutazione del REE in pazienti con AN. Lo spessore delle pliche cutanee (ST) metodo sottovaluta la misura della massa grassa (BF%) se confrontato con DXA. L’ Eurofit Physical Fitness Test Battery (EPFTB) è una batteria di test da campo fattibile per valutare l'idoneità fisica in pazienti AN, il recupero del peso migliora la forma fisica in pazienti con AN, dopo il recupero del peso, i pazienti, tuttavia, mostrano idoneità fisica inferiore, rispetto al gruppo di controllo. L'attività fisica leggera (LPA) misurata sembra essere un buon predittore di out-come del trattamento; pazienti AN trascorrono periodi significativamente più lunghi di attività classificati come sedentaria e leggera, rispetto alle attività classificate come moderate o vigorose; IPAQ sottovaluta significativamente l’attività fisica rispetto all’ actiheart (AH).

The research, in the field of Adapted Physical Activity (APA) in Anorexia Nervosa (AN), have investigated the effects of cognitive, behavioral and nutritional therapy (CBT) on: (i) Body Composition, (ii) Energy Expenditure and (iii) Physical Capacities (PC) in AN in-patients. The research involved subjects with Anorexia Nervosa, admitted in Villa Garda Hospital – Department of Eating Disorder and Obesity – Garda, Verona, between 2010 and 2012. Patients were included if they met the following criteria: (i) age, 12-65 years; (ii) diagnosis of AN assessed by Eating Disorders Examination interview (EDE) 12.0D); (iii) failure of less intensive outpatient treatment or an eating disorder of such clinical severity as to be unmanageable in an outpatient setting. Subjects with active substance abuse and acute psychotic disorders were not considered for hospital admission. The research study was divided into three sections. The first section contains definitions and scientific background of eating disorders and anorexia nervosa in particular, together with its related psychopathologies, and treatment. The second section describes the physiology of Eating Disorder, Anorexia Nervosa in particular, and providing, at the conclusion of the section, the three published studies dealing with basal metabolism and body composition in the experimental group of patients at Villa Garda Hospital. The third section is devoted to physical activity related to Eating Disorders, especially Anorexia Nervosa. In the conclusion of this section, study 4 and 5 propose an innovative measurement of health related physical capacities and approach to new methodology for objective measurement of the quantity and quality of physical activity, in clinical context. Conclusions: REE expenditure in underweight AN patients may be estimate with discrete accuracy, after just one day of refeeding, by the FitMate method, and by the Müller et al. equation. The SenseWear Pro2 Armband (SWA) does not appear to be an alternative to the FitMate and Müller equation methods for the assessment of REE in patients with AN. The skinfold thicknesses (ST) method underestimated %BF when compared with DXA. The Eurofit Physical Fitness Test Battery (EPFTB) is a feasible field battery of tests for assessing physical fitness in AN patients; the weight restoration improves physical fitness in patients with AN; after weight restoration, AN patients, however, show lower physical fitness than age-matched non-trained controls. Measured light physical activity (LPA) seems to be a good predictor of the out-come of the treatment; AN patients spent significantly longer periods in activity classified as sedentary and light, compared to activities classified as moderate or vigorous; IPAQ significantly underestimated PA with respect to actiheart (AH).

Physiological and Physical Analysis in Anorexia Nervosa (AN) in-patients

ALBERTI, Marta
2012

Abstract

La ricerca, nel campo delle Attività Fisiche Adattate (APA) in Anoressia Nervosa (AN), ha studiato gli effetti della terapia cognitivo-comportamentale (CBT) su: (i) Composizione Corporea, (ii) dispendio energetico e (iii )capacità fisiche (PC) in pazienti ricoverate. La ricerca ha coinvolto soggetti con Anoressia Nervosa, ricoverate presso la clinica Villa Garda – Unità riabilitativa dei Disturbi dell’alimentazione e dell’obesità, Verona - tra il 2010 e il 2012. Le pazienti sono stati incluse nella ricercaseguendo i seguenti criteri: (i) età, 12-65 anni, (ii) diagnosi di disturbo alimentare secondo intervista (EDE) 12.0D), (iii) fallimento del trattamento ambulatoriale intensivo. I soggetti con abuso di sostanze e con disturbi psicotici acuti non sono stati considerati per l'ammissione in ospedale. Lo studio di ricerca è stato diviso in tre sezioni. La prima sezione contiene le definizioni e il background scientifico dei disturbi alimentari e l'anoressia nervosa in particolare, insieme con le sue psicopatologie correlate, e il trattamento. La seconda sezione descrive la fisiologia del disturbo alimentare, anoressia nervosa, in particolare, e fornisce, a conclusione della sezione, i tre studi pubblicati che trattano il metabolismo basale e la composizione corporea nel gruppo sperimentale di pazienti a Villa Garda. La terza sezione è dedicata all'attività fisica legata ai disturbi alimentari, in particolare anoressia nervosa. In conclusione di questa sezione, gli studi 4 e 5 propongono una misura innovativa delle capacità fisiche salute correlate, ed un approccio alla nuova metodologia per la misurazione oggettiva della quantità e qualità dell'attività fisica, in un contesto clinico. Conclusioni: la spesa energetica del metabolismo basale (REE) può essere misurata con discreta precisione, dopo un solo giorno di ri-alimentazione, utilizzando il Fitmate, e dall’ equazione di Müller et al. Il SenseWear Pro2 Armband (SWA) non sembra essere una valida alternativa ai metodi Fitmate e all’equazione di Müller, per la valutazione del REE in pazienti con AN. Lo spessore delle pliche cutanee (ST) metodo sottovaluta la misura della massa grassa (BF%) se confrontato con DXA. L’ Eurofit Physical Fitness Test Battery (EPFTB) è una batteria di test da campo fattibile per valutare l'idoneità fisica in pazienti AN, il recupero del peso migliora la forma fisica in pazienti con AN, dopo il recupero del peso, i pazienti, tuttavia, mostrano idoneità fisica inferiore, rispetto al gruppo di controllo. L'attività fisica leggera (LPA) misurata sembra essere un buon predittore di out-come del trattamento; pazienti AN trascorrono periodi significativamente più lunghi di attività classificati come sedentaria e leggera, rispetto alle attività classificate come moderate o vigorose; IPAQ sottovaluta significativamente l’attività fisica rispetto all’ actiheart (AH).
ANORESSIA NERVOSA; METABOLISMO BASALE; COMPOSIZIONE CORPOREA; ATTIVITA' FISICA
The research, in the field of Adapted Physical Activity (APA) in Anorexia Nervosa (AN), have investigated the effects of cognitive, behavioral and nutritional therapy (CBT) on: (i) Body Composition, (ii) Energy Expenditure and (iii) Physical Capacities (PC) in AN in-patients. The research involved subjects with Anorexia Nervosa, admitted in Villa Garda Hospital – Department of Eating Disorder and Obesity – Garda, Verona, between 2010 and 2012. Patients were included if they met the following criteria: (i) age, 12-65 years; (ii) diagnosis of AN assessed by Eating Disorders Examination interview (EDE) 12.0D); (iii) failure of less intensive outpatient treatment or an eating disorder of such clinical severity as to be unmanageable in an outpatient setting. Subjects with active substance abuse and acute psychotic disorders were not considered for hospital admission. The research study was divided into three sections. The first section contains definitions and scientific background of eating disorders and anorexia nervosa in particular, together with its related psychopathologies, and treatment. The second section describes the physiology of Eating Disorder, Anorexia Nervosa in particular, and providing, at the conclusion of the section, the three published studies dealing with basal metabolism and body composition in the experimental group of patients at Villa Garda Hospital. The third section is devoted to physical activity related to Eating Disorders, especially Anorexia Nervosa. In the conclusion of this section, study 4 and 5 propose an innovative measurement of health related physical capacities and approach to new methodology for objective measurement of the quantity and quality of physical activity, in clinical context. Conclusions: REE expenditure in underweight AN patients may be estimate with discrete accuracy, after just one day of refeeding, by the FitMate method, and by the Müller et al. equation. The SenseWear Pro2 Armband (SWA) does not appear to be an alternative to the FitMate and Müller equation methods for the assessment of REE in patients with AN. The skinfold thicknesses (ST) method underestimated %BF when compared with DXA. The Eurofit Physical Fitness Test Battery (EPFTB) is a feasible field battery of tests for assessing physical fitness in AN patients; the weight restoration improves physical fitness in patients with AN; after weight restoration, AN patients, however, show lower physical fitness than age-matched non-trained controls. Measured light physical activity (LPA) seems to be a good predictor of the out-come of the treatment; AN patients spent significantly longer periods in activity classified as sedentary and light, compared to activities classified as moderate or vigorous; IPAQ significantly underestimated PA with respect to actiheart (AH).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
pdf Alberti_PhD_Thesis_Anorexia_2012.pdf

accesso aperto

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 2.43 MB
Formato Adobe PDF
2.43 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/419137
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact