L'umano nell'uomo: Vasilij Grossman tra ideologie e domande eterne