Applicazione dell'elastosonografia nel follow up del paziente con uropatia malformativa. Il reflusso vescico-ureterale (VUR), l’uropatia malformativa più frequente in età pediatrica, si definisce come il flusso retrogrado di urina dalla vescica nell’uretere ed è frequentemente associato a un danno renale congenito o acquisito. Attualmente la metodica Imagign considerata il Gold Standard per valutare la funzione del parenchima renale è la scintigrafia renale statica. L’elastosonografia è una modalità imaging basata sulla forza d’impulso delle radiofrequenze (Acoustic Radiation Force Impulse, ARFI) che fornisce informazioni sulle proprietà elastiche dei tessuti, sotto forma di dati numerici confrontabili. Questo studio preliminare si propone di valutare lo stato di fibrosi renale (correlato verosimilmente a una perdita di elasticità del parenchima) in un gruppo di 28 bambini (17 maschi, 11 femmine; età media 12+/-3 anni) con un reflusso primitivo (18 casi) o secondario (10 casi) e una storia di infezioni delle vie urinarie. I dati ottenuti nella nostra popolazione sono stati confrontati con quelli di 16 soggetti sani, comparabili per sesso ed età. I valori elastosonografici misurati nei reni patologici si sono rivelati più elevati rispetto a quelli misurati nei reni non affetti (176±45 versus 94±2; p<0.001). E’ molto interessante che nei casi di VUR monolaterale, sia nel rene ‘affetto’ (152±40; p<0.001) sia nel rene ‘controlaterale sano’ (124±16; p<0.05), i valori elastosonografici erano più elevati rispetto ai controlli sani. E’ stata infine dimostrata una correlazione statisticamente significativa tra le misure elastosonografiche e i valori plasmatici di cistatina c (r=0,434; P< 0.05). I nostri risultati suggeriscono che l’elastosonografia può essere una nuova modalità per valutare il grado di compromissione del parenchima renale in bambini con reflusso vescico ureterale e malattia renale cronica e dovrebbe essere inserita nel follow up di questi pazienti.

Virtual Touch Tissue Quantification: a new approach to assess renal stiffness in children with vesicoureteral reflux Vesicoureteral reflux (VUR) is the backup of urine from the bladder into the ureteres frequently associated with congenital or acquired renal damage. The preferred method for visualizing functioning renal parenchyma is 99Tc-DMSA renal scintigraphy. Virtual Touch tissue quantification is an implementation of ultrasound Acoustic Radiation Force Impulse (ARFI) imaging that provides numerical measurements (wave velocity values) of tissue stiffness and the degree of renal fibrosis. The aim of the present preliminary study was to assess renal fibrosis by Virtual Touch tissue quantification in a group of 28 children (17 males, 11 females; age 12 ± 3 years) with primary (n° 18) or secondary VUR (n°10) and history of urinary tract infection. The data obtained in our children were compared with data obtained on 16 healthy children matched for sex and age. The wave velocity values of pathological kidneys were significantly more elevated than values of non affected kidneys (176±45 versus 94±2; p<0.001). Is very interesting that in cases of unilateral VUR we found wave velocity values, either in the affected kidney (152±40; p<0.001) or in the controlateral ‘healthy’ kidney (124±16; p<0.05), higher than values in healthy controls. Moreover we found a significant correlation between the elastosonographic measures and the plasmatic cystatin C (r=0,434; P< 0.05). The present preliminary study suggests that Virtual Touch tissue quantification might be an innovative and promising technique to assess tissue stiffness and fibrosis in children with VUR and chronic renal disease. A long-term follow-up might aid to monitor the evolution of renal damage.

Applicazione dell'elastosonografia nel follow up del paziente con uropatia malformativa

BRUGNARA, Milena
2012

Abstract

Applicazione dell'elastosonografia nel follow up del paziente con uropatia malformativa. Il reflusso vescico-ureterale (VUR), l’uropatia malformativa più frequente in età pediatrica, si definisce come il flusso retrogrado di urina dalla vescica nell’uretere ed è frequentemente associato a un danno renale congenito o acquisito. Attualmente la metodica Imagign considerata il Gold Standard per valutare la funzione del parenchima renale è la scintigrafia renale statica. L’elastosonografia è una modalità imaging basata sulla forza d’impulso delle radiofrequenze (Acoustic Radiation Force Impulse, ARFI) che fornisce informazioni sulle proprietà elastiche dei tessuti, sotto forma di dati numerici confrontabili. Questo studio preliminare si propone di valutare lo stato di fibrosi renale (correlato verosimilmente a una perdita di elasticità del parenchima) in un gruppo di 28 bambini (17 maschi, 11 femmine; età media 12+/-3 anni) con un reflusso primitivo (18 casi) o secondario (10 casi) e una storia di infezioni delle vie urinarie. I dati ottenuti nella nostra popolazione sono stati confrontati con quelli di 16 soggetti sani, comparabili per sesso ed età. I valori elastosonografici misurati nei reni patologici si sono rivelati più elevati rispetto a quelli misurati nei reni non affetti (176±45 versus 94±2; p<0.001). E’ molto interessante che nei casi di VUR monolaterale, sia nel rene ‘affetto’ (152±40; p<0.001) sia nel rene ‘controlaterale sano’ (124±16; p<0.05), i valori elastosonografici erano più elevati rispetto ai controlli sani. E’ stata infine dimostrata una correlazione statisticamente significativa tra le misure elastosonografiche e i valori plasmatici di cistatina c (r=0,434; P< 0.05). I nostri risultati suggeriscono che l’elastosonografia può essere una nuova modalità per valutare il grado di compromissione del parenchima renale in bambini con reflusso vescico ureterale e malattia renale cronica e dovrebbe essere inserita nel follow up di questi pazienti.
uropatia malformativa; danno renale cronico; elastosonografia
Virtual Touch Tissue Quantification: a new approach to assess renal stiffness in children with vesicoureteral reflux Vesicoureteral reflux (VUR) is the backup of urine from the bladder into the ureteres frequently associated with congenital or acquired renal damage. The preferred method for visualizing functioning renal parenchyma is 99Tc-DMSA renal scintigraphy. Virtual Touch tissue quantification is an implementation of ultrasound Acoustic Radiation Force Impulse (ARFI) imaging that provides numerical measurements (wave velocity values) of tissue stiffness and the degree of renal fibrosis. The aim of the present preliminary study was to assess renal fibrosis by Virtual Touch tissue quantification in a group of 28 children (17 males, 11 females; age 12 ± 3 years) with primary (n° 18) or secondary VUR (n°10) and history of urinary tract infection. The data obtained in our children were compared with data obtained on 16 healthy children matched for sex and age. The wave velocity values of pathological kidneys were significantly more elevated than values of non affected kidneys (176±45 versus 94±2; p<0.001). Is very interesting that in cases of unilateral VUR we found wave velocity values, either in the affected kidney (152±40; p<0.001) or in the controlateral ‘healthy’ kidney (124±16; p<0.05), higher than values in healthy controls. Moreover we found a significant correlation between the elastosonographic measures and the plasmatic cystatin C (r=0,434; P< 0.05). The present preliminary study suggests that Virtual Touch tissue quantification might be an innovative and promising technique to assess tissue stiffness and fibrosis in children with VUR and chronic renal disease. A long-term follow-up might aid to monitor the evolution of renal damage.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tesi Milena.pdf

accesso aperto

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 2.41 MB
Formato Adobe PDF
2.41 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/397143
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact