‘De fugiendis coreis’: l'organizzazione duecentesca di una serie di racconti edificanti