Ho voluto qui cercare di seguire Maffei, uno fra gli autori più studiati e amati da Gian Paolo Marchi, in un percorso di letture viennesi compiute durante un soggiorno molto intenso, dedicato in parte alla vita mondana, ma nel quale trovarono posto anche l’osservazione di preziose iscrizioni antiche e lo studio di manoscritti latori d’opere d’alta erudizione. I codici recuperati fra le indicazioni della schedina di lavoro del Maffei presentano testi che, tutti, trovano una loro precisa giustificazione fra le letture del dotto veronese. Le opere sopra ricordate ben si collocano fra i variegati interessi maffeiani e contribuiscono a illustrarne la profondità e l’ampiezza: essi infatti, anche se talvolta prendevano spunto da problemi di storia locale, veneta o veronese, subito trovavano una loro proiezione in un universo più vasto ed elevato, nutrito da molteplici, nascosti e raffinati studi che superavano qualsiasi angusto confine geografico o temporale.

Scipione Maffei alla Biblioteca imperiale di Vienna

FORNER, Fabio
2011

Abstract

Ho voluto qui cercare di seguire Maffei, uno fra gli autori più studiati e amati da Gian Paolo Marchi, in un percorso di letture viennesi compiute durante un soggiorno molto intenso, dedicato in parte alla vita mondana, ma nel quale trovarono posto anche l’osservazione di preziose iscrizioni antiche e lo studio di manoscritti latori d’opere d’alta erudizione. I codici recuperati fra le indicazioni della schedina di lavoro del Maffei presentano testi che, tutti, trovano una loro precisa giustificazione fra le letture del dotto veronese. Le opere sopra ricordate ben si collocano fra i variegati interessi maffeiani e contribuiscono a illustrarne la profondità e l’ampiezza: essi infatti, anche se talvolta prendevano spunto da problemi di storia locale, veneta o veronese, subito trovavano una loro proiezione in un universo più vasto ed elevato, nutrito da molteplici, nascosti e raffinati studi che superavano qualsiasi angusto confine geografico o temporale.
9788846729934
Maffei; Vienna; manoscritti
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/390467
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact