In anni recenti sempre maggior interesse è stato rivolto ai servizi educativi nella promozione del benessere dei bambini. Utilizzando pertanto un tipo di approccio che valorizza il sistema di relazioni del bambino, un tema fondamentale per analizzare l'incontro tra famiglia e contesto educativo è l'accoglienza. Si tratta di una tematica centrale, arricchita anche dalla necessità sociale di integrare e accogliere anche culture diverse, che affonda le sue radici in decenni di riflessione psicologica sulla relazione madre-bambino e madre-educatore e sulla accettazione ed inserimento della diade nella sua complessità, sulla comunicazione affettiva e simbolica tra partners, sul contenimento e la rielaborazione dei contenuti emotivi dell'altro.

La scuola che accoglie le famiglie per il benessere dei bambini.

Majorano, Marinella
2012

Abstract

In anni recenti sempre maggior interesse è stato rivolto ai servizi educativi nella promozione del benessere dei bambini. Utilizzando pertanto un tipo di approccio che valorizza il sistema di relazioni del bambino, un tema fondamentale per analizzare l'incontro tra famiglia e contesto educativo è l'accoglienza. Si tratta di una tematica centrale, arricchita anche dalla necessità sociale di integrare e accogliere anche culture diverse, che affonda le sue radici in decenni di riflessione psicologica sulla relazione madre-bambino e madre-educatore e sulla accettazione ed inserimento della diade nella sua complessità, sulla comunicazione affettiva e simbolica tra partners, sul contenimento e la rielaborazione dei contenuti emotivi dell'altro.
9788847024717
famiglie; accoglienza; servizi educativi
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/389607
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact