Sacrificio. La parola come intervallo