G.E. Lessing, Sofocle, traduzione introduzione e note a cura di G. Ugolini